Il libro:Il Ritratto di Dorian Gray

Apparso nel 1890 e accolto dalla critica vittoriana con scandalo e furiose polemiche, Il ritratto di Dorian Gray costituisce una sorta di manifesto del decadentismo inglese.
 
Il romanzo narra la vicenda del bellissimo Dorian che ottiene di conservare intatte gioventù e avvenenza, nonostante le mille dissolutezze cui si abbandona. Sarà infatti un suo ritratto, tenuto opportunamente nascosto, a invecchiare al suo posto.
 
Libro che è quasi un compendio della “filosofia” wildiana nella sua ricerca della sensazione intensa e rara, nella negazione di ogni credo o sentimento che il piacere, Il ritratto di Dorian Gray sottolinea con forza la supremazia dell’artista sulle leggi morali e sulle convenzioni sociali. Idee che Wilde praticò e pagò in prima persona, volendo “vivere la propria vita come un’opera d’arte” e difendendo, attraverso la grazia scherzosa e paradossale del suo inimitabile stile, i valori dell’arte, della cultura, dell’uomo.
 
Con uno scritto di Marguerite Yourcenar.(Con questo libro avrai diritto ancha a un omaggio!!)

Il Ritratto di Dorian Gray Il Ritratto di Dorian Gray

Oscar Wilde

Compralo su il Giardino dei Libri

Il libro:Il Ritratto di Dorian Grayultima modifica: 2011-11-25T00:28:00+01:00da coroner10
Reposta per primo quest’articolo